Capacità antiossidante di Aristotelia chilensis (Molina) Stuntz

I composti fenolici sono noti antiossidanti e la loro normale ingestione contribuisce a migliorare lo stato antiossidante del plasma. I risultati fitochimici descrivono i composti fenolici in Aristotelia chilensis (Molina) Le foglie di Stuntz, pertanto, la loro somministrazione in tisane possono sostenere la prevenzione di malattie la cui eziologia è nello stress ossidativo. L’obiettivo è quello di valutare la capacità antiossidante del tè alle erbe e gli estratti di Aristotelia chilensis (Molina) e le foglie stesse. Da questo articolo è risultato che il tè alle erbe e gli estratti di A. chilensis presentano una buona capacità antiossidante.

leggi qui…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *